sabato 18 febbraio 2012

... a carnevale ogni scherzo vale....

...devo ammettere che il carnevale è una festa che ho sempre snobbato un pò...non ho mai amato particolarmente travestirmi ...anche se a volte mio malgrado ho dovuto cedere alle insistenze di mamma o nonna che confezionavano per me e i miei fratelli vestiti improbabili quanto originali e bellissimi.
Oggi vedo questa festa con gli occhi delle mie bimbe (che invece lo adorano)...effettivamente per loro l'arte del travestimento è una pratica usuale...e carnevale amplifica la loro voglia di camuffarsi.... quando sono sole nella loro stanza "armate" del magico baule...si annunciano poco dopo trasformate in chissà quale principessa o personaggio del loro meraviglioso mondo fatato!!
Quindi lo spirito carnevalesco è entrato a far parte anche di casa mia  e come fare a meno di qualche dolce tipico di questo periodo???


                                                               Castagnole stravaganti





(ho modificato un pochino una ricetta trovata su un giornale)
300/350 gr farina bianca
80 gr di zucchero
80 gr burro
3 uova intere
1 cucchiaino da caffè di lievito vanigliato
1 pizzico di sale
100 gr di ricotta di mucca
olio per friggere

Fare ammorbidire il burro e lavorarlo con lo zucchero fino ad amalgamarlo del tutto, aggiungere le uova intere  una alla volta.
Aggiungere il pizzico di sale e la ricotta...dopo aver mescolato il tutto unire lentamente la farina(non tutta in una volta)mescolare e continuare ad aggiungere la farina fino a che non si è ottenuto un composto abbastanza solido ma non troppo duro.Aggiungere a questo punto il lievitoe finire di mescolare.
Con l'aiuto di due cucchiaini fate delle palline da immergere nell'olio bollente per essere fritte!
Una volta dorate scolatele e mettetele su una carta per fritti in modo che si asciughino bene e spolveratele con dello zucchero a velo!!
Voila!!




8 commenti:

  1. ciao cara, mi ha fatto molto piacere la tua visita, hai un blog davvero molto bello e questa frittelle sono favolose con la ricotta, io le ho fatte con l'uvetta... a presto un bacione

    RispondiElimina
  2. Ho comprato la ricotta oggi le faccio poi ti dico, buona domenica. Ps: il bollettino di oggi Marta con mal di gola mal di pancia e mal di ossa. Ciaooooooooo

    RispondiElimina
  3. le tue bimbe adoreranno queste frittelline!! Odio il carnevale...faccio finta che non ci sia chissà perchè per me è sempre un periodo molto triste. Un Bacio. Eli

    RispondiElimina
  4. Si conosco queste buonissime castagnole con la ricotta le ho fatte anche io sono davvero sofficissime!!Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  5. buone e bellissimi! irrinunciabili in questo periodo!

    RispondiElimina
  6. Ciao, è vero non è Carnevale senza frittelle e le tue con la ricotta devono essere buonissime!!!
    Mi piace il tuo blog, ti seguo e se ti fa piacere passa a trovarmi.
    A presto

    RispondiElimina
  7. Ciao!
    Grazie di essere passata a trovarmi e di essere diventata una mia followers!
    Ti seguirò sicuramente anch'io, con tutte queste prelibatezze!!!
    Baciotti
    Francy

    RispondiElimina
  8. grazie mille per seguire il mio blog e per le tue dolcissime parole!!! complimenti per le tue creazioni in cucina, favoloseeeee!!!!!
    un abbraccio
    fede

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget