domenica 30 settembre 2012

                                                 
                                 Quatre-quarts au beurre frais



                                                    Tre mesi sono passati in un soffio.....

                                     ....il soffio caldo di questa lunga estate che stenta ad 
                                                                
                                                               abbandonarci.

                                                   La cucina torna in fermento,

                                                               il forno si accende....

                                               ed ecco una quattro quarti morbida e dolce.

                                            Ideale per una sana colazione o per la merenda, 

                                   accompagnata con un cucchiaio di yogurt greco.....

                                                           ....il risultato è garantito!!





Dosi per uno stampo da plumcake di 30 cm:

4 uova freschissime pesate con il guscio (nel mio caso 240 gr)
utilizzeremo lo stesso peso delle uova per :
farina, 
zucchero
burro  a temperatura ambiente (il mio burro homemade)
scorza e succo di un limone (rigorosamente biologico)
i semi di una bacca di vaniglia
un pizzico di sale
zucchero a velo qb 



Grattare la buccia del limone e spremerne il succo in una ciotola dove metteremo in infusione i semi della bacca di vaniglia.
Separare i tuorli dagli albumi.
Montare gli albumi a neve fermissima (aggiungendo il pizzico di sale).
Montare i tuorli e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere il burro a fiocchetti e continuare ad impastare fino a completo assorbimento di quest'ultimo, aggiungere la farina setacciata a cucchiai ed infine il succo di limone e vaniglia.
Unire all'impasto gli albumi utilizzando una spatola, amalgamando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Versare nello stampo e cuocere in forno pre-riscaldato a 160°-170° per 40 min. circa.
Lasciar riposare il dolce nel forno spento per una decina di minuti.
Lasciare raffreddare,spolverare con lo zucchero a velo e servire.




11 commenti:

  1. davvero ottima, io adoro queste preparazione semplici, genuine e "che sanno di sano"!

    RispondiElimina
  2. Ottimo dolce e direi che anche le foto sono molto riuscite!

    RispondiElimina
  3. bello soffice, meriterebbe più che un assaggio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Evviva l'inverno e i forni di nuovo accesi!!! ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao Fabiana, il quatre-quarts al burro..solo a dirlo è golosissimo!! L'idea del burro home made mi piace più di moltissimo e l'accompagnamento con lo yogurt greco fresco e un po' meno dolce del classico è assolutamente invitante!! Contenta di essere passata di qui e Piacere di conoscerti, ottimo week end, grazie Lys

    RispondiElimina
  6. che bel dolce...anche molto buono
    brava

    RispondiElimina
  7. Una ricetta veramente stuzzicante! Complimenti!

    Mi aggiungo ai tuoi lettori, buona domenica!

    RispondiElimina
  8. E' la seconda quatre quarts nella quale mi imbatto oggi... un segno del destino??? Un plum cake era nell'aria... La trovo decisamente buona, morbida, avvolgente... Mi piace!! Come mi piace la tua gita a Ninfa... ci andai parecchi anni fa... decisamente magica!!

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget